Menu Principale



Prega Online

Siti Amici

Archivio Articoli

È Vivo!

Rubrica "Parola Viva" - Il commento al Vangelo della domenica a cura dei gifrini!

a cura della commissione regionale comunicazioni sociali e web


Pasqua di Resurrezione


Dal Vangelo di Gesù Cristo secondo Giovanni 20,1-9. 
Nel giorno dopo il sabato, Maria di Màgdala si recò al sepolcro di buon mattino, quand'era ancora buio, e vide che la pietra era stata ribaltata dal sepolcro. 
Corse allora e andò da Simon Pietro e dall'altro discepolo, quello che Gesù amava, e disse loro: «Hanno portato via il Signore dal sepolcro e non sappiamo dove l'hanno posto!». 
Uscì allora Simon Pietro insieme all'altro discepolo, e si recarono al sepolcro. 
Correvano insieme tutti e due, ma l'altro discepolo corse più veloce di Pietro e giunse per primo al sepolcro. 
Chinatosi, vide le bende per terra, ma non entrò. 
Giunse intanto anche Simon Pietro che lo seguiva ed entrò nel sepolcro e vide le bende per terra, e il sudario, che gli era stato posto sul capo, non per terra con le bende, ma piegato in un luogo a parte. 
Allora entrò anche l'altro discepolo, che era giunto per primo al sepolcro, e vide e credette. 
Non avevano infatti ancora compreso la Scrittura, che egli cioè doveva risuscitare dai morti. 


Non intendo aggiungere molte parole a quelle che già negli scorsi giorni hanno sicuramente preso dimora nei nostri cuori durante il triduo pasquale.
A nome della commissione, voglio condividere con voi una canzone di un cantautore cristiano americano, Matt Maher, dal titolo "Because He lives".
È molto bello ascoltare come la Resurrezione di Gesù parli alla vita di ciascuno di noi.. e in semplicità, condividiamo questa bella storia!

Traduzione del testo:

Io credo nel Figlio

Io credo nell'unico Risorto

Io credo che ce la farò

grazie al potere del suo sangue!

 

Amen! Amen! Io sono vivo perché Lui vive!

Amen! Amen! Lasciate che la mia canzone

suoni insieme a quella che non finirà mai!

Perché Lui vive!

 

Ero morto nella tomba

Ero sommerso dal peccato e dalla vergogna

Sentii la misericordia chiamare il mio nome

Lui rotolò via la pietra!

 

Amen! Amen! Sono vivo perché Lui vive!

Amen! Amen! Lasciate che la mia canzone

suoni insieme a quella che non finirà mai!

Perché Lui vive io posso affrontare il domani

perché Lui vive ogni paura sparisce

Io so che lui protegge la mia vita e il mio futuro nelle sue mani!

 

Amen! Amen! Io sono vivo perché Lui vive!

Amen! Amen! Lasciate che la mia canzone

suoni insieme a quella che non finirà mai!

Amen! Amen! Sono vivo perché Lui vive!

Amen! Amen! Lasciate che la mia canzone

suoni insieme a quella che non finirà mai!

perché Lui vive!

Condividi:

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter

Commenti: