Menu Principale



Prega Online

Siti Amici

Archivio Articoli

Il sale della terra oggi!

Rubrica "Parola Viva"  -  Il commento al Vangelo della domenica a cura dei gifrini!

a cura della fraternità di Pontedera

V DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO (ANNO A)

 Dal Vangelo secondo Marco 5,13-16

In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: 
«Voi siete il sale della terra; ma se il sale perde il sapore, con che cosa lo si renderà salato? A null’altro serve che ad essere gettato via e calpestato dalla gente.
Voi siete la luce del mondo; non può restare nascosta una città che sta sopra un monte, né si accende una lampada per metterla sotto il moggio, ma sul candelabro, e così fa luce a tutti quelli che sono nella casa. Così risplenda la vostra luce davanti agli uomini, perché vedano le vostre opere buone e rendano gloria al Padre vostro che è nei cieli».

Oggi Gesù ci dice: “Noi siamo il sale della terra; ma se perdiamo il nostro sapore, che cosa renderà gustoso il mondo? Noi siamo chiamati ad evangelizzarlo, il mondo: se non svolgiamo la nostra missione, sprechiamo il dono che Dio ci ha fatto e ci facciamo calpestare da altri sapori. Noi siamo la luce del mondo: non nascondiamo la nostra gioia di essere cristiani, perché sarebbe come accendere una lampadina e rinchiuderla in un armadio. Nessuno la vedrebbe e non servirebbe a niente. Non rinchiudiamoci nelle nostre chiese, ma portiamo il nostro sapore e la nostra gioia nei nostri incontri quotidiani.”

La fraternità di Pontedera

 

Condividi:

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter

Commenti: