Menu Principale



Prega Online

Siti Amici

Archivio Articoli

Ciurmaldini... all'arrembaggio!

… al soffio dello Spirito…

a cura di Irene

Araldini… o Ciurmaldini? Che cosa è successo quest’estate durante il campo regionale a Massa Marittima??

Beh, per spiegarvelo in poche parole, abbiamo preso un bel po’ di araldini da tutta la Toscana e completato la bellezza della Famiglia Francescana, con animatori Gi.Fra. e OFS delle varie fraternità e la partecipazione straordinaria dei nostri frati; abbiamo mescolato con tanta voglia di divertirsi e col desiderio di far incontrare il Signore con i più piccoli di questa famiglia!

Poi abbiamo servito tutto dentro un vascello pirata… et voilà, ecco a voi il 5° Campo Regionale Araldini!

Quest’anno dal 1 al 4 settembre siamo partiti all’arrembaggio da Massa Marittima, per salpare alla scoperta dei doni dello Spirito Santo!

Ci siamo lasciati accompagnare da alcuni ospiti famosi, come San Paolo e San Francesco, ripercorrendo alcune tappe fondamentali del loro percorso durante il nostro viaggio.

E così ci hanno portato, giorno dopo giorno, alla scoperta dei doni dello Spirito Santo: fortezza, consiglio, scienza, intelletto, sapienza, pietà, timore di Dio.  

Per quattro giorni abbiamo fatto rotta nelle nostre avventure seguendo la direzione indicata dai passi del Vangelo, e navigato attraverso le Fonti Francescane.

 

Siamo salpati in questa avventura a misura di araldino, per presentare la bellezza di un incontro con Dio che fa cambiare direzione alla propria vita, con l’aiuto di scenette, costumi, giochi e tanta voglia di correre e divertirsi!

Tutti insieme abbiamo fatto un tuffo al mare, e la sera ci siamo goduti la vista del tramonto sulla spiaggia; di notte abbiamo osservato le stelle in cielo distesi per terra durante la veglia di preghiera.

E potevamo forse passare l’ultima sera insieme tranquilli, dopo aver già trascorso  giorni intensi? Ovviamente no! E cosa abbiamo fatto? Abbiamo portato i ciurmaldini al luna park… o meglio, abbiamo portato l’Araldin Park da loro! Dai giochi tradizionali (come la pesca delle papere e il tiro a segno), a quelli più emozionanti: il lancio delle torte di panna in faccia e un sapientino home-made, e una personalissima discoteca aperta solo per loro!

Il premio per la serata? Restare alzati fino a tardi!

 

I ciurmaldini sono partiti con una missione: alla ricerca della bellezza! Hanno imparato cosa vuol dire guardare con gli occhi di Dio.

E sicuramente noi possiamo dire: a Dio piacciono gli araldini della Toscana!

In questo anno della Misericordia siamo passati attraverso la Porta Santa del Duomo di Massa Marittima, per incontrarci con l’abbraccio misericordioso del Padre.

Anche noi animatori abbiamo ricevuto tanto da questi giorni: la scoperta della bellezza del servizio e la ricchezza ricevute gratuitamente nell’uscire da sé e curare i fratelli più piccoli. Abbiamo fatto esperienza di un amore “piccolo” che ha il Signore per i suoi araldini: piccolo solo perché loro piccoli, ma in realtà infinito!

 

Quasi senza accorgersene, i nostri giorni insieme al campo regionale erano giunti al termine: era arrivato il momento dei saluti. Tra abbracci, lacrime, promesse di incontrarsi di nuovo la prossima estate, ultime foto e dediche scritte sulla maglietta ufficiale del campo!

Abbiamo restituito i bambini - non più ciurmaldini - ai rispettivi genitori.

Ora preghiamo che il Signore continui a guidarli e il soffio dello Spirito possa trasportarli nella giusta direzione durante il cammino delle loro vite!

 

 

Condividi:

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter

Commenti: